Coprire una piscina per l’uso invernale

logo eneri gonfiabili by airen s.r.l.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Le soluzioni per coprire una piscina per l’uso invernale sono davvero poche, la più comune è

l’uso di una telescopica

ossia una copertura in metallo e plexiglas che però presenta un paio di inconvenienti che la rendono poco gradita o poco utilizzabile. Innanzi tutto ha un costo piuttosto elevato, ma questo potrebbe essere considerato un problema accettabile in cambio dell’uso della piscina d’inverno, ma c’è un problema ben più serio che è il fatto che questo tipo di struttura, come anche una ipotetica copertura in legno lamellare, o una tensostruttura, fanno cubatura e quindi necessitano di un’autorizzazione edilizia che non sempre è ottenibile. Infine, c’è un grande problema dovuto al fatto che quando voglio rimuovere la copertura in estate, dopo aver richiuso su se stessi i moduli telescopici comunque mi resta un catafalco di metallo piuttosto ingombrante ed assolutamente poco gradevole esteticamente, a ridosso della piscina.

Oggi però si affacciano delle soluzioni ideali molto più pratiche, economiche e comode. ossia le coperture gonfiabili per coprire una piscina per l’uso invernale

VISIOPOOL

Nelle tre declinazioni VISIOPOOL, (copiata da qualche produttore concorrente con un nome differente ma identica nei contenuti) completamente trasparente molto bella, ma con un consumo di corrente elettrica costante e senza finestre. Ha il vantaggio che favorisce il riscaldamento per l’effetto serra che si crea all’interno, ma poi si fanno i conti con la condensa.
Per noi questa struttura è l’entry level quindi le carenze funzionali si compensano con il prezzo basso, quando il prezzo non è più basso non conviene optare per questo prodotto, molto meglio le soluzioni ad aria trattenuta
Coprire una piscina per l’uso invernale

AIRSTAR la soluzione ideale per usare la piscina d’inverno

Molto più performante e direi eccezionale per risolvere tutte le problematiche di cui sopra. è il modello AIRSTAR, ossia la copertura a tubolari ad aria trattenuta, con finestre apribili, tetto coprente e laterali trasparenti.

Coprire una piscina per l’uso invernale
nelle piscine domestiche permette di usare la piscina d’inverno anche solo scaldando l’acqua, all’interno c’è sempre un’atmosfera ed un tepore ideale. Possiamo collegarla con un tunnel sempre gonfiabile, all’abitazione o al corpo principale dell’Hotel o dell’agriturismo, e permettere ai nostri ospiti o a noi stessi di accedere direttamente alla piscina.
Non ha consumo elettrico, poichè si gonfia una volta e poi grazie al nostro sistema brevettato Airtrip si controlla e si mantiene la pressione ottimale.

IL RABBOCCO AUTOMATICO

Mi permetto di spendere due parole per chiarire la funzione del rabbocco, l’aria con i cambiamenti climatici si dilata e si restringe facendo perdere di consistenza al gonfiabile, questo è un fenomeno normale che storicamente ha limitato lo sviluppo e l’uso dei gonfiabili ad aria trattenuta.
Molte aziende hanno provato a dare una risposta a questa problematica che costringeva i clienti a rabboccare manualmente periodicamente il gonfiabile. ENERI ha brevettato qualche anno fa un sistema di rabbocco che permette di ovviare a ciò. Il sistema è di esclusiva proprietà di ENERI e quindi non è replicabile da altri non licenziatari, il consiglio quindi è nel caso ci venga proposto un sistema di controllo di chiedere specificatamente di che sistema si tratta.

STARBLAST

E’ il modello ideale per i climi rigidi, una copertura ad aria trattenuta a doppia membrana in cui l’aria nell’intercapedine fa da isolante, in modo da garantire il tepore ideale all’interno, con qualsiasi clima anche sulla neve

 

Coprire una piscina per l’uso invernale
Per coprire idromassaggi, spa, piccole vasche anche fuori terra
vi rimandiamo all’apposito articolo dedicato al modello specifico “ASTER”

Le piscine delle strutture ricettive

con le nostre coperture gonfiabili è anche possibile destagionalizzare l’uso delle piscine di strutture turistiche, hotel, resort, agriturismi, e trasformare le piscine estive in piscine invernali, anche creando dei tunnel di collegamento fra la struttura principale e la piscina.

Il tutto sempre senza la necessità di alcuna autorizzazione a costruire

 

Le piscine di uso pubblico e sportive

la soluzione per queste piscine di grandi dimensioni è la copertura per impianti sportivi AIRPOWER, per scoprire di più su questo prodotto vi rimandiamo al relativo articolo ed ai video esplicativi

Open chat
Ciao, posso esserti di aiuto?
Premi il tasto di invio messaggio per avviare la conversazione